SC Caronnese vs USD Olginatese

vs

Riepilogo

CARONNESE-OLGINATESE 1-1 (0-1)

 

CARONNESE

Formazione: Barlocco, Mandracchia (32’ pt Barbera), Giudici (36’ pt Spampatti, 17’ st Villanova), Braccioli, Roveda (43’ st Albu), Gattoni, Di Munno, Baldo, Corno, Piraccini (27’ st Ciceri), Pittarello. A disposizione: Beretta, Manti, Spampatti

Allenatore: Mazzoleni

SCANZOROSCIATE

Formazione: Iali, Tarasco, Fabiani, Tommaselli (22’ st Carlone), Guanziroli, Nasatti (45’ st Greco), Ricozzi, Zoia (35’ st Compagnone), Lacchini, Comi, Tremolada (10’ st Del Re). A disposizione: Radaelli, Rossini, Salvati, Cortesi, Moretti

Allenatore: Boldini

 

Marcatori: 15’ pt Tremolada (O);  31’ st Corno (C)

 

Arbitro: Schiavon Sez. di Treviso

 

Michele Villanova

Caronno Pertusella, 18 Aprile 2019 – In una giornata primaverile i rossoblu affrontano al Comunale di Caronno Pertusella i colori bianconeri dell’Olginatese. La Caronnese parte con il piede sbagliato questo match infrasettimanale facendo padroneggiare gli ospiti nel corso del primo tempo: solo nella ripresa gli uomini di Mazzoleni sono apparsi decisamente più brillanti. Il dover di cronaca ci vede raccontare un primo tempo dove Tremolada ha fatto da padrone. Già al 10’ da una sua azione dalla sinistra si porta prepotente in area dove Mandracchia lo stende per un rigore che Comi calcia sul palo esterno destro di Barlocco. Al 13′ sempre Comi cerca di farsi perdonare l’errore dal dischetto con un colpo di testa che uno strepitoso Barlocco neutralizza deviando  in angolo. I due scampati pericoli non svegliano una Caronnese sonnecchiosa ed al 15′ su una ripartenza centrale Tremolada infila la difesa arrivando in area a tu per tu con Barlocco che nulla può sul rasoterra diagonale che si infila alla sua destra: è il vantaggio dell’Olginatese. Solo al 23′ arriva la prima fiammata rossoblu: Corno imbecca con un filtrante Gattoni che, seppur potendo calciare di prima a botta sicura, controlla il pallone dando il tempo alla difesa di recuperare. La Caronnese certo non è neanche fortunata: nel corso della prima frazione di gioco infatti i padroni di casa devono per due volte rivoluzionare la linea difensiva: al 33’ Mandracchia lascia il posto a Barbera e dopo pochi minuti è Giudici che si accascia al suolo per essere sostituito da Spampatti. La conseguenza è che la squadra ora in emergenza e sofferenza non esprime il solito gioco subendo gli attacchi avversari. Sul finale del primo tempo da una palla innocua che veleggia verso il portiere bianconero si invola Piraccini che sorprende il suo marcatore e dal limite dell’area costringe l’estremo difensore a risolvere atterrandolo. Tra lo stupore di tutti l’arbitro oltre a porre il pallone fuori dall’area estrae solamente il cartellino giallo. Il rigore e la conseguente espulsione sono parsi onestamente netti. Dopo vibranti proteste la punizione calcata da Di Munno si spegne poco alta. La seconda frazione di gioco vede una Caronnese più combattiva: passati 8 minuti da un’azione sulla sinistra di Spampatti che crossa in mezzo, prima Corno e poi Pittarello calciano: sulla conseguente mischia Roveda pare trovare il pertugio giusto ma purtroppo il grido del gol si smorza nuovamente in gola ai ragazzi per il terzo salvataggio a portiere battuto. Al 18’ c’è un’altra azione arrembante di un ottimo Roveda che entra in area ma il suo tiro viene nuovamente fermato dalla linea Maginot eretta alla difesa della linea di porta. Finalmente al 31’ la pressione della Caronnese trova il giusto esito: da un angolo calciato da Di Munno sbuca la testa di Corno che marca il pareggio: 1-1. Il secondo tempo vede le teste degli spettatori rivolte verso la porta nerazzurra dove il portiere diventa protagonista con interventi sicuri sia nelle conclusioni sia nelle uscite aeree. Al 40’ è ancora Corno che fa urlare al gol, impatta però sul piede sbagliato un tapin (comunque difficile) e purtroppo si alza di un niente sopra la traversa. La pressione rossoblu continua senza però produrre frutti. È invece l’Olginatese che proprio sul fischio finale rischia di prendersi l’intera posta: fortunatamente sulla traiettoria del tiro sbuca la testa di Braccioli che congela di fatto il risultato sull’1-1 finale.

Paolo Carli – Fabrizio Volontè

 

 

Dettagli

Data Ora League Stagione
Aprile 18, 2019 3:00 pm Serie D 2018-2019

Stadio

Comunale di Caronno Pertusella
21042 Caronno Pertusella VA, Italia

Risultati

Squadra1st Half2nd HalfGoals
SC Caronnese011
USD Olginatese101