26 Settembre 2021 11:49

Single Blog Title

This is a single blog caption
L'undici iniziale della Caronnese contro il Gavirate

PUTZOLU-VINCENZI E PORTA INVIOLATA, BATTUTO IL GAVIRATE

PUTZOLU-VINCENZI E PORTA INVIOLATA, BATTUTO IL GAVIRATE

L'undici iniziale della Caronnese contro il Gavirate

L’undici iniziale della Caronnese contro il Gavirate

 

La Caronnese chiude col sorriso il trittico di allenamenti congiunti contro squadre di Eccellenza. Dopo Sant’Angelo e Vergiatese, anche il Gavirate alza bandiera bianca al Comunale di Caronno Pertusella. 2-0 il punteggio finale in favore dei ragazzi di Manuel Scalise che ora, dopo il giorno di riposo di lunedì, lavoreranno tutta la settimana in vista del prossimo test match di sabato a Giussano contro la Vis Nova.

 

È la Caronnese a fare la partita, pur con ritmi non altissimi. Dopo 7 minuti, la punizione di Vitiello viene respinta dalla barriera, sul successivo cross di Putzolu il portiere del Gavirate fa sua la sfera pur con qualche brivido. La Caronnese ha la prima chance per sbloccare la partita al 9’ ma Vitiello, dopo aver sfruttato un errore di impostazione del Gavirate, non riesce ad inquadrare la porta. Si vede anche il Gavirate al 22’, Pinorini riesce però solo a spizzare il calcio di punizione di Mondoni. Col passare dei minuti cresce la Caronnese. Al 34’ Galletti manda alto il cross dalla sinistra di Cattaneo, due minuti dopo è prodigioso l’intervento di Oniscodi sulla girata a botta sicura di Putzolu. Il portiere ospite, però, non può nulla sul colpo di testa perentorio dello stesso Putzolu, che converte in rete il calcio d’angolo seguente battuto da Vernocchi. 1-0 ma Gavirate che avrebbe la grande chance per pareggiare. Ansaldi, però, è attentissimo su Mondoni, liberato da Lercara. Passato il brivido, la Caronnese raddoppia: azione nello stretto tra Putzolu e Coghetto, Vincenzi si libera in area di un avversario e spiazza Oniscodi calciando a botta sicura.

 

Secondo tempo con girandola di cambi, in una partita dove Manuel Scalise aveva già perso Vitiello sostituito proprio da Vincenzi. L’occasione più ghiotta è al 10’, quando capitan Corno si porta il pallone sul sinistro ma non riesce ad inquadrare la porta. Il Gavirate, invece, alza la voce per alcuni contatti non fischiati. Su tutti quello tra Lercara e Oduamadi, avvenuto in area della Caronnese e che fa gridare al rigore la dirigenza ospite. Il risultato non cambia più e, per la prima volta in questi test amichevoli, la Caronnese mantiene inviolata la sua porta. Un segnale incoraggiante per guardare avanti con più fiducia.

 

CARONNESE-GAVIRATE 2-0

MARCATORI: pt 38’ Putzolu, 45’ Vincenzi.

CARONNESE (4-3-3): Ansaldi (1’ st Angelina); Coghetto, Galletti (25’ st Yamba), Cosentino, Cattaneo (37’ st Cortesi); Putzolu, Vernocchi (12’ st Argento), Raso (37’ st Gulli); Corno, Vitiello (38’ pt Vincenzi), Oduamadi (41’ st Ballone). All. Scalise.

GAVIRATE (4-3-2-1): Oniscodi; D’Amico (16’ st Castelli), Pescara (16’ st Broggini), Castelli, Esteri; Pinorini (16’ st Rocca), Morello (37’ st Castiglioni), De Roma (10’ st Miele); Lercara (30’ st Piras), Mondoni (12’ st Tartaglione); Besirevic (16’ st Seno). All. Caon.

ARBITRO: Mantovani di Busto Arsizio.

Leave a Reply

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.