27 Settembre 2020 03:37

Single Blog Title

This is a single blog caption

VITTORIA AL MEMORIAL DE MARTINO

Amichevole

FOLGORE CARATESE- CARONNESE 2-3

FOLGORE CARATESE: Bertozzi, Marconi, Cacciatori, Ciko, Monticone, Bini, Macrì, Valagussa, Ngom, Kouda, Silvestro. Entrati nel corso della partita: Corti, Iovine, Zucca, Derosa, Schiavina, Cozzari, Paoluzzi, Troiano, Bartulovic, Antonucci, Artaria, Leotta

CARONNESE: Angelina, Costa, Curci, Galletti, Travaglini, Gargiulo, Putzolu, Calì, Rocco, Corno, Santonocito. Entrati nel corso della partita: Marietta, Musico, Bosisio, Callipo, Scaringella, Arcidiacono, Torin, Vernocchi, Gualtieri, M Zoughi, Battistello

Verano Brianza, 12 Settembre 2020 – Calda serata in questo sabato di metà settembre in cui la Caronnese è ospite della Folgore Caratese in occasione del primo Memorial “Gianluca De Martino”. Gli uomini di Mister Gatti sono subito protagonisti al 2′ complice un preciso retropassaggio di tacco di Rocco per Putzolu che sulla prima respinta del portiere va in gol con tiro rasoterra: 0-1. Al 7′ risponde la squadra di casa con un cross di Silvestro agganciato da un forte colpo di testa di Ngom che viene salvato sulla linea da capitan Corno. Al 12′ Santonocito da buona posizione su calcio di punizione sfiora il palo. Al quarto d’ora c’è un’azione in velocità della Folgore con Silvestro che mette palla al centro per Valagussa che non aggancia di testa a pochi metri dalla porta rossoblù. Al 21′ viene atterrato in area lo stesso Silvestro: per il direttore di gara è rigore, calciato in rete da Macrì: 1-1. Al 40′ i padroni di casa raddoppiano: punizione angolata di Macrì per Silvestro che insacca: 2-1. Siamo alla ripresa. Siamo all’11’ e si ripete l’azione del rigore precedente: atterrato Silvestro e Macrì si ripresenta sul dischetto ma questa volta il suo tiro termina alto sopra la traversa. Due minuti dopo i caronnesi lamentano un fallo di mano in area caratese su cui il direttore di gara lascia correre. Al quarto d’ora tocca a Santonocito lamentare un fallo da rigore dell’estremo difensore avversario di casa Bertozzi. Rigore concesso: Corno riporta in parità lo score: 2-2. Al 22′ Santonocito calcia un’ottima punizione a centro area che nessuno dei suoi compagni aggancia a dovere in area piccola. Al 29′ Ngom calcia un diagonale a filo del palo esterno. Lo stesso Ngom, quattro minuti più tardi, tira una vera e propria rasoiata alla traversa della porta caronnese. Sul finale di partita al 44′ la Caronnese fa sua la partita: Gargiulo lancia Rocco che, palla al piede, supera a gran velocità tutti sulla fascia destra, scarta gli avversari, si accentra e realizza il gol che vale la vittoria: 2-3.

Prossimi appuntamenti pre campionato per i rossoblu il 16 settembre alle 17 con Caronnese – Solbiatese e il 20 settembre alle 15:30 con Caronnese – Fiorenzuola.

Fabrizio Volontè

Foto per gentile concessione Folgore Caratese

 

Leave a Reply