CARONNESE-CASTELLANZESE: I ROSSOBLU VINCONO E CONVINCONO

CARONNESE-CASTELLANZESE 3-2 (1-0)

 

CARONNESE

Formazione: Porro, Zecchini, Curci, Tanasa, Tarantino, Cosentino, Battistello, Porcino, Scaringella, Corno, Perpepaj. Entrati successivamente: Matera, Galletti, Meruzzi, Felleca, Vernocchi, Silvestre, Traorè, Febbrasio E., Febbrasio R., Sorrentino, Buemi

Allenatore: Gatti

CASTELLANZESE

Formazione: Colnaghi, Giugno, Florindo, Mara, Mauri, Mazzola, Chessa, Perego, Banfi, Esposito, D’Onofrio. Entrati successivamente: Alio, Cristiano, Ghilardi, Bigioni, Rudi, Pedergnana, Moroni, Gibellini, Albù, Dell’Aera, Morganti

Allenatore: Gatti

 

Marcatori: 30′ pt Corno (Car), 7′ st Moroni (Cas), 10′ st Porcino (Car), 21′ st Galletti (Car; autorete),  36′ st Scaringella (Car; rig)

 

Un frame della partita Caronnese – Castellanzese

Caronno P.lla, 7 Agosto 2019 – Prima amichevole casalinga della stagione 2019-2020 per la Caronnese allenata da Mister Gatti che è risultata già particolarmente convincente sul terreno di casa nonostante le rosa quasi completamente inedita costruita dal direttore sportivo Ferrara. I rossoblù, ospitano al Comunale la neo promossa Castellanzese. Alla presenza di un discreto pubblico di tifosi l’incontro inizia nei primi minuti con dei continui batti e ribatti e con gioco che staziona prevalentemente a centrocampo. Al 10′ la partita si apre con un assist di D’Onofrio per Chessa ribattuto dalla difesa in area piccola. Al 16′ Scaringella si trova a pochi metri dalla linea di porta e costringe il numero uno ospite Colnaghi alla doppia parata prima su un suo colpo di testa, poi successivamente sulla respinta a seguito di un rasoterra sibillino a fil di palo. Alla mezz’ora i rossoblù passano in vantaggio complice un’azione corale che termina con un sicuro colpo di testa di capitan Corno che gonfia la rete alla sinistra del portiere. Al 40′ D’Onofrio dalla tre quarti scalda le mani di Porro chiudendo di fatto la prima frazione di gioco. E’ la ripresa. Al 7′ dal vertice destro Moroni con un preciso rasoterra pareggia i conti: 1-1. Due minuti più tardi i padroni di casa ripassano in vantaggio con una punizione gol di Porcino calciata dal limite dell’area: 2-1. Al 21′ il match si riporta in parità a causa di una sfortunata autorete di Galletti: 2-2. Al 30′ Moroni  si fa parare dall’estremo difensore rossoblu. Al 34′ Pedergnana da buona posizione tira alto sopra la traversa caronnese. Al 36′ c’è un fallo da rigore in area ospite: dagli undici metri calcia Scaringella congelando lo score finale sul 3-2.

Fabrizio Volontè

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *