AC Rezzato vs SC Caronnese

vs

Riepilogo

REZZATO-CARONNESE 2-0 (1-0)

 

REZZATO

Formazione: Zanellati, Valagussa, Diogo Sodinha (27′ st Sorrentino), Giorgino, Bruno (10′ st Colombi), Ruffini, Boldini, Varas, Lauria (37′ st Geroni), Ogliari (37′ st Carminati), Pedrini (33′ st D’Agostino). A disposizione: Luna, Paoluzzi, Scuderi, Sokhna

Allenatore: Prina

CARONNESE

Formazione: Barlocco, Braccioli (46′ st Albu), Roveda, Di Munno, Costa, Pavan, Rinaldi, Barbera (23′ st Spampatti), Pittarello, Corno, Piraccini (27′ st Villanova). A disposizione: Minerva, Manti, Mandracchia, Baldo, Ciceri

Allenatore: Mazzoleni

 

Arbitro: Sanzo Sez. di Agrigento

Assistenti: Basile Sez. Crotone e Benedetto Sez.Crotone

 

Marcatori: 17′ pt Lauria (R), 42′ st Sorrentino (R)

Ammonizioni: Pittarello (C), Di Munno (C), Boldini (R), Lauria (R), Pedrini (R), Barlocco (C)

Espulsioni:

Statistiche: Tiri in porta 5 vs 8 – Tiri fuori 5 vs 12 – Falli 15 vs 14 – Calci d’angolo 3 vs 5 – Fuorigioco 4 vs 1

 

Rinaldi in azione

Rezzato, 3 Febbraio 2019 – E’ sicuramente uno tra i big match della giornata questo tra Rezzato e Caronnese che si disputa al Rezzato Stadium. Di fronte la terza e la quarta forza del girone per una partita che si preannuncia spumeggiante e capace di scaldare i tifosi accorsi in tribuna nonostante un vero e proprio “tempo da lupi”. Comincia subito la Caronnese a farsi vedere in area dei padroni di casa: Pittarello in area controlla palla ed effettua un prezioso assist per Di Munno che con un ottimo rasoterra diagonale costringe il numero uno avversario Zanellati alla respinta in angolo all’altezza del secondo palo. Al 7′ Corno ruba palla all’altezza della tre quarti e calcia sulla riga di fondo. Al 17′ il Rezzato passa in vantaggio: cross sulla corta distanza di Ogliari per Pedrini che al centro dell’area aggancia Lauria che gonfia la rete: 1-0. I rossoblù di Mazzoleni spingono nella metacampo avversaria dove la retroguardia di casa risulta particolarmente attenta a sventare ogni incursione. Al 35′ Pittarelllo libera Di Munno al tiro dal dischetto che quasi imbecca il palo. Al 38′ c’è una gran punizione dalla tre quarti che impegna Zanellati alla smanacciata in angolo. Al 42′ c’è una bellissima azione in velocità della Caronnese: Pittarello lancia Roveda protagonista di un cross in area per Corno che arriva tardivo in scivolata. Inizia la ripresa e subito Barbera si presenta in area, reclamando un fallo da rigore che il direttore di gara gli nega. Al 6′ c’è un gran sinistro di Capitan Corno che esce fuori di poco alla destra del portiere. Al 13′ PIttarello da buona posizione calcia alto sopra la traversa. E’ un vero e proprio assedio quello della Caronnese in area del Rezzato. Al 17′ Zanellati para facile un colpo di testa di Piraccini. Al 36′ Villanova costringe il portiere avversario al colpo di reni, ancora impegnato alla respinta su tiro di Roveda. E tocca ancora a Villanova mandare alto due minuti più tardi a seguito di mischia in area. Non è proprio giornata per la Caronnese (come si suol dire). E difatti ecco arrivare la doccia fredda: al 41′ Sorrentino viene atterrato in area e per Sanzo di Agrigento è rigore: è lo stesso Sorrentino a trasformare dagli undici metri congelando lo score finale sul 2-0. Un vero peccato questa sconfitta per i ragazzi della Caronnese che hanno presidiato per lunga parte del match la metacampo del Rezzato capace di gestire fino al 90° il risultato conseguito.

Fabrizio Volontè

Dettagli

Data Ora League Stagione
febbraio 3, 2019 2:30 pm Serie D 2018-2019

Stadio

Comunale di Rezzato

Risultati

SquadraGoals
AC Rezzato2
SC Caronnese0