SPECIALE STAGE PORTIERI

Sabato mattina 4 maggio si è svolto il tradizionale stage Aiap, questa volta presso la sede della scuola portieri a Lentate sul Seveso (Mb). 55 portieri, divisi in varie categorie comprese fra il 2002 ed il 2012, hanno avuto la possibilità di confrontarsi fra di loro ed essere allenati da uno staff di preparatori qualificati. “Lo scopo principale della manifestazione”, secondo Marco Bertossi, il preparatore dei portieri del settore di base della Caronnese nonchè organizzatore dello stage, “è quello di far divertire in primis i ragazzi, e poi quello di confrontarsi fra istruttori”. La Caronnese ha partecipato con ben 9 piccoli numeri uno, arrivando quasi al pari della società di casa, la Lentatese. E’ una tradizione ormai consolidata, anche nelle 2 stagioni precedenti infatti la rappresentanza rossoblù è stata fra le più numerose. La qualità degli istruttori ospiti è stata come tutti gli anni elevata, con la presenza sul campo di due istituzioni fra i preparatori dei portieri quali Ezio Colombo (Ac MIlan, ex Lecco, Pro Sesto ecc.) e Mattia Prospero della Rappresentativa Regione Lombardia con una recente esperienza in Cina con la sigla Aiap, in collaborazione con Csi. Inoltre quest’anno si è registrata la presenza di un istruttore di squadra femminile, Lorenzo Bettati, del Parma Calcio, Serie A. L’iniziativa si inserisce nel piano di crescita dei giovani numero uno rossoblù’, che poi in maggio vedrà altri due eventi: il 14 maggio un incontro con lo psicologo Adriano Formoso per approfondire la delicata tematica della componente mentale nei numeri uno; ed infine il 21 maggio una serata con lo specialista dell’attività motoria, Luca Bellini. Perché come ricorda il nostro preparatore Marco Bertossi: “crescere senza fretta ma senza sosta!”.

Fabrizio Volontè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *